Quale faretto LED scegliere per la mia piscina?

Per godersi la piscina giorno e notte, è necessario dotarla di un sistema di illuminazione. La luce per piscina a LED è senza dubbio l'opzione migliore. Questo dispositivo offre un aspetto estetico e illumina l'intera piscina. Tuttavia, con tanti modelli diversi sul mercato, può essere difficile scegliere il dispositivo ideale. La nostra guida all'acquisto fornisce tutte le informazioni necessarie sulle luci per piscina a LED.

Top des meilleurs projecteurs LED pour piscine en 2024

Il principio della luce LED per piscina

Il LED è un diodo a emissione luminosa che si accende quando viene attraversato da una corrente elettrica. La lampadina emette un colore fisso o scorrevole a seconda del programma del telecomando. La luce emessa può essere bianca o colorata, anche detta RGB. A differenza delle lampade alogene, le lampade LED consumano poca energia. È quindi la soluzione giusta per le vostre preoccupazioni ecologiche ed economiche.

Per quanto riguarda il faretto LED per piscina, questo dispositivo è necessariamente subacqueo. Generalmente alimentati da una corrente a bassa tensione di 12 V, il collegamento alla rete elettrica avviene tramite un quadro elettrico dotato di trasformatore. 

Luce monocromatica o multicolore: quale scegliere?

Luce per piscina a LED

La scelta sarà strettamente legata all'atmosfera che si vuole dare al proprio bacino d'acqua. In ogni caso, il risultato di queste luci è piuttosto originale e notevole. 

Illuminazione monocromatica

Tre quarti delle piscine optano per un'illuminazione monocromatica. In questa categoria esistono principalmente tre tipi di illuminazione: bianco caldo, bianco freddo e blu oltremare. L'ultima opzione è un blu navy che conferisce alla piscina un aspetto lagunare.

Il bianco freddo, apparso con l'illuminazione a LED, è simile alla luce bluastra che conferisce un aspetto naturale all'acqua della piscina. Il bianco caldo si trova nelle lampadine a incandescenza e si avvicina al giallo. Con questa illuminazione, un'atmosfera calda è garantita!

Sapevate che la scelta migliore per l'illuminazione a LED per esterni è caratterizzata da una temperatura di colore misurata in gradi Kelvin. Questa temperatura determina il colore di una sorgente luminosa: bianco caldo o freddo. Come riferimento, il bianco caldo è compreso tra 2500 e 3000 K, mentre il bianco freddo si aggira intorno ai 9000 K.

La luce multicolore

Questo tipo di colore utilizza il principio della sintesi additiva per dare alla piscina una luce multicolore. Si tratta di una miscela di tre colori primari che danno in cambio 4 milioni di colori. Per dare luce, i LED mescolano i colori direttamente nella luce o tra più LED. A sua volta, il proiettore emette una sorgente luminosa, verde, rossa, arancione, ecc.

I vantaggi del proiettore per piscina

Modello di proiettore per piscina a LED

Come i proiettori utilizzati nelle case e nei giardini, anche quelli per le piscine presentano alcuni vantaggi:

  • La durata di un proiettore a LED è di 30.000 ore, 30 volte superiore a quella di altri proiettori. Non è necessario cambiarlo troppo spesso. 
  • Grazie all'infinito numero di colori, crea un'atmosfera incredibile. Non è necessario cambiare la lampadina per ottenere un'atmosfera diversa a seconda dell'umore, dell'attività, della festa e della stagione.
  • L'uso del telecomando consente di accendere e spegnere i proiettori a piacimento. Grazie a questa attrezzatura, non è più necessario recarsi nel locale tecnico.
  • Sebbene il faretto LED sia costoso, questo accessorio è molto più economico. Inoltre, consuma 6 volte meno energia rispetto a una sorgente luminosa simile. Per questo motivo, gli utenti illuminano le loro piscine di sera.
  • A volte il cavo del proiettore è troppo corto per cambiare la lampadina senza abbassare il livello della piscina. Pertanto, cambiando meno spesso la lampada del proiettore, si eviterà il consumo di acqua.
  • Grazie al faro per piscina, potrete godervi la vostra piscina giorno e notte.
  • È importante notare che l'illuminazione è anche un elemento di sicurezza. Se la piscina è ben visibile, non c'è il rischio di cadere accidentalmente di notte.
  • Un faro per piscina a LED crea un'atmosfera piacevole, soprattutto quando si nuota di notte.

Dove installare il proiettore per piscina?

Prima di installare i proiettori, è necessario decidere dove posizionarli. Volete che illumini la piscina dall'interno o dalla terrazza? Riteniamo che i proiettori subacquei siano riservati alle piscine interrate. Tuttavia, questa alternativa può essere utilizzata per una piscina semi-interrata o per un modello fuori terra. Esistono innumerevoli faretti LED che possono essere avvitati alle pareti o ai bordi della piscina.

Per i modelli destinati alle piscine subacquee, è preferibile pianificare la loro collocazione durante la costruzione della piscina. Inoltre, i faretti da incasso sono molto più gradevoli dal punto di vista estetico rispetto ai soliti faretti a parete.

La scelta del coprimozzo

La lunetta è la parte principale della lampada. La scelta è puramente estetica. Disponibile in diversi colori, questa apparecchiatura può essere facilmente abbinata alle altre parti da sigillare (schiumatoio, riflusso, ecc.).

Standard di sicurezza da rispettare

L'installazione dell'illuminazione della piscina è conforme allo standard elettrico C15-100 sezione 700. Per la vostra sicurezza e quella della vostra famiglia, è necessario verificare costantemente questo indice di conformità rivolgendosi a un elettricista.

Installazione di un faro per piscina a LED

Se la piscina è già illuminata con lampadine a incandescenza e si desidera sostituirle con una versione a LED, sono necessari alcuni interventi. Per ottenere il miglior risultato possibile, si consiglia di installare un proiettore per piscina a 70 cm dalla superficie dell'acqua. Le lampade devono essere posizionate a metà della vasca. In questo modo è più facile cambiare il materiale di illuminazione, se necessario.

Installazione di un faro per piscina a LED

Soprattutto, ricordate di orientare i faretti in modo che non abbaglino gli occhi. Assicuratevi inoltre che l'intensità della luce sia ragionevole. Se la piscina è vicina alla casa, dirigete la luce verso il lato opposto della casa.

Per una piscina di grandi dimensioni, si consiglia di posizionare i faretti sul lato lungo per creare un effetto ombra. Installatelo a circa 50 cm sotto la superficie dell'acqua per un effetto visivo impeccabile e una manutenzione più semplice. Tuttavia, la sua potenza non deve superare 300W.

Scegliere un cavo HDMI per la visione ad alta risoluzione. Tuttavia, il connettore analogico è il più comune su tutti i proiettori. Poiché il consumo di energia dei LED è molto basso, cioè non superiore a 700 mA, i faretti LED utilizzano un cavo da 1,5 mm.2.

Come tutti gli apparecchi elettrici, anche il faretto viene alimentato tramite il cavo di alimentazione nella scatola di derivazione. La scatola di connessione permette di collegare l'illuminazione tra la nicchia e il quadro elettrico a 12 V.

Quanto costa l'illuminazione a LED per piscine?

Anche se il grandi marchi  I faretti a LED consentono di risparmiare energia, ma la lampadina è più costosa. Una lampadina a 6 LED bianca costa 90 euro e una lampada a 6 LED colorata costa 200 euro. Tuttavia, un modello alogeno da 300 W costa solo circa 20 euro.

Tuttavia, il risparmio sta nell'uso. Per una luce di 3 ore, ad esempio, le lampadine LED (colorate o bianche) costano circa 5 euro di elettricità all'anno. Una lampadina tradizionale costa invece 45 euro all'anno. Se poi aggiungiamo la durata di vita di ciascuna lampadina, l'investimento in una lampada a LED si ripaga molto rapidamente. 

E le luci galleggianti a LED per piscine?

La tendenza attuale nell'illuminazione delle piscine è la lampada LED galleggiante. Questo modello è disponibile in tutte le forme: rotondo, ovale o quadrato. Ce n'è per tutti i gusti. Oltre a creare un'atmosfera su misura nella vostra piscina, questi faretti danno un tocco decorativo alla vasca.

Queste lampade galleggianti possono essere facilmente controllate a distanza per regolare il colore della luce o l'intensità. Inoltre, questa opzione di illuminazione è meno costosa dell'installazione di faretti da incasso. È possibile trovare pezzi di lampade galleggianti di ultra-design con 50 euro in tasca.

È bene sapere che è consigliabile acquistare una lampadina LED PAR 56 da abbinare al proiettore LED. Questo modello non è difficile da trovare! Inoltre, per maggiori dettagli, leggete le FAQ.

Conclusione 

In conclusione, il desiderio di illuminare la piscina è una vera sfida e un fenomeno di moda. Con la moltitudine di soluzioni disponibili, dovrete scegliere la luce per piscina a LED più adatta alle vostre esigenze. Seguite i nostri consigli per installare e scegliere la giusta illuminazione della piscina. Osate valorizzare la vostra piscina con l'aiuto di proiettori appositamente progettati per l'uso in prossimità della piscina.

Florian

Lavoro nel settore dell'illuminazione da 9 anni e la mia specialità sono i proiettori a LED. Sia che si tratti di un uso interno o esterno, i LED offrono solo vantaggi in termini di efficienza e consumo energetico. Sul mio sito web troverete la migliore illuminazione a LED in tutti i settori.

Led per la luce
it_ITItalian